Cloverfield


Cloverfield è l’ultimo film di fantascienza nato dal regista Matt Reeves. L’idea è quella (come in blair witch project) di girare tutto il film come se a farlo non fosse il regista, ma uno dei protagonisti con una videocamera digitale.

La trama è molto semplice: si fa credere (ma chi ci crede ormai?) che sia stato recuperato un video amatoriale relativo a una tragedia occorsa a New York. La vicenda descrive l’attacco alla grande mela da parte di un mostro gigantesco non bene identificato che distrugge la città e tutti i protagonisti.

Un film senza capo (da dove sbuca questo essere?) nè coda (che fine fa?) che, però, lascia lo spettatore incollato alla sedia grazie a ottimi effetti speciali visivi e sonori.

Povero il contenuto.

Voto: 6,5

Annunci
Published in: on febbraio 4, 2008 at 12:41 pm  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://marat75.wordpress.com/2008/02/04/cloverfield/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Il mostro non si sà da dove viene e se realmente muore perchè c’è un seguito 😉 spero per lo meno lo spieghino lì!

  2. Davvero c’è un seguito?


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: